MARTEDÌ 12 DICEMBRE 2017 19:16
 

Musica

Il Premio Verona Lirica assegnato a Saimir Pirgu

(Photo cr, Paul Scala)

Saimir Pirgu riceverà il premio al Teatro Filarmonico di Verona

Il 13 novembre 2016 a Saimir Pirgu verrà conferito il Premio Verona Lirica. L'ambito premio è stato istituito cinque anni fa dalla fusione delle associazioni “Giovanni Zenatello” e “Giuseppe Verdi”. I vincitori delle precedenti edizioni sono Elena Mosuc, Fiorenza Cedolins, Hui He, Francesco Meli e Marco Berti.

Il tenore albanese naturalizzato italiano completa i suoi studi vocali con Vito Maria Brunetti a Bolzano e si perfeziona sotto la guida di Luciano Pavarotti. All’età di soli 22 anni viene selezionato da Claudio Abbado per interpretare la parte di Ferrando in Così fan tutte, ruolo con il quale nel 2004 diventa il più giovane cantante nella storia a debuttare al Festival di Salisburgo in un ruolo principale.

Fra i suoi recenti successi spiccano Rigoletto alla Royal Opera House di Londra, La traviata al Metropolitan Opera di New York, Royal Opera House di Londra, Staatsoper e Deutsche Oper Berlino, La damnation de Faust al Teatro Bolshoi di Mosca, il debutto nel ruolo di Riccardo in Un ballo in maschera a Tel Aviv diretto da Zubin Mehta, L’elisir d’amore alla Staatsoper di Vienna e alla Deutsche Oper di Berlino, Il flauto magico al Teatro alla Scala di Milano, La clemenza di Tito all' Opéra National de Paris, La bohème al Gran Teatre del Liceu di Barcellona, Rigoletto all'Arena di Verona, la Messa da Requiem di Verdi al Festival di Salisburgo, al Musikverein Vienna, Bayerische Rundfunk di Monaco, al Concertgebouw di Amsterdam, al Palau de La Musica di Barcellona.

www.saimirpirgu.com



Pubblicato in data 12/11/2016